geolocalizzazione

Geolocalizzazione Imprese: da Google My Business a Yelp

Al giorno d’oggi è fondamentale che ogni azienda o libero professionista sia presente sul web, ma è altrettanto importante farlo nel modo giusto e riuscire a raggiungere la clientela in maniera diretta. Per questo motivo, così come è indispensabile impegnarsi ad ottimizzare il proprio sito web per uno specifico target di utenti, è necessario fare il possibile per arrivare ai consumatori geograficamente vicini al vostro business. A questo proposito, sappiate che la ricerca web geolocalizzata si rivela come la risorsa ideale per le attività che desiderano che crescere a livello locale. Perciò, per riuscire ad ottenere importanti risultati è opportuno lavorare sulla geolocalizzazione della vostra impresa.

Ma quali sono i metodi migliori per farlo? Il web mette a nostra disposizione una serie di strumenti da non sottovalutare: da Google My Business a Yelp, ecco i suggerimenti che vi aiuteranno a ottenere un’ulteriore visibilità online e a permettere ai clienti più vicini a voi di trovarvi con una maggiore facilità.

La geolocalizzazione della vostra impresa si rivela un elemento da non sottovalutare che, ovviamente, prevede alcune operazioni da compiere. Sicuramente, il primo passo per raggiungere importanti traguardi e per promuovere la vostra attività soprattutto a livello locale è ottimizzare il vostro sito web. Questo è un passo fondamentale, che andrebbe fatto ancor prima di usufruire di importanti strumenti come Google My Business.

Quando si parla di ottimizzazione del sito, s’intende certamente l’utilizzo delle keywords giuste in base alla vostra nicchia di mercato e al target di riferimento. Tuttavia, quando si cerca di crescere principalmente a livello locale, ovvero di raggiungere consumatori e clienti fisicamente e geograficamente vicini alla vostra azienda, è importante che le keywords utilizzate nel vostro sito siano geolocalizzate. Questo significa che dovranno comprendere il nome della vostra città o regione (ad es. “vendita fiori Genova”), in maniera tale che i vostri contenuti web possano apparire nei risultati delle ricerche delle persone interessate al vostro prodotto che, naturalmente, si trovano nelle vicinanze del vostro punto vendita o azienda.

Oltre all’utilizzo delle keywords geolocalizzate nei contenuti (come articoli e descrizioni dei prodotti) è opportuno che lo stesso gruppo di parole chiave vengano inserite nella descrizione della vostra azienda. In poche parole, anche la vostra pagina “Chi siamo”, o quella dei contatti, dovrà contenere delle informazioni precise, nonché la località in cui ha sede la vostra attività. In queste pagina, potrà rivelarsi molto utile includere una mappa interattiva di Google Maps. Questa integrazione si presenterà non solo importante per i vostri clienti, ma anche decisiva per lo stesso motore di ricerca e per i suoi robot che costantemente scansionano i siti web per l’indicizzazione e, trovando la mappa, riusciranno più facilmente a inserire il vostro sito all’interno dei risultati delle ricerche locali.

scheda google mybusiness

Perciò, il primo passo è,come sempre, ottimizzare le vostre pagine web utilizzando keywords geolocalizzate, dopodiché sarà il momento di avvalervi di tutti gli altri utili strumenti e risorse presenti online. Uno dei più funzionali e importanti è Google My Business. Si tratta di una piattaforma gratuita accessibile da tutti coloro che hanno una partita IVA, che aiuta le imprese a gestire al meglio la propria presenza online, soprattutto per quanto riguarda la geolocalizzazione. Infatti, il servizio consente di realizzare una pagina personalizzata comprensiva di tutte le informazioni aziendali (come orari, indirizzo, numero telefonici, etc.) da collegare al vostro sito. In questa scheda aziendale è possibile (e consigliabile) fare sempre buono uso delle parole chiave geolocalizzate, in maniera tale da facilitare nuovamente le scansioni del motore di ricerca e, conseguentemente, da riuscire a raggiungere un più preciso target di clienti.

Google My Business offre anche l’opportunità di ricevere recensioni e feedback dei vostri prodotti e servizi, rivelandosi così uno strumento ancora più proficuo e utile per attirare un maggior numero di potenziali clienti e fidelizzare quelli già esistenti. Sappiate inoltre che questo servizio consente di gestire al meglio anche tutti gli altri strumenti utilizzati, come Google Maps e Google+. In più, tutte le aziende già attive su Google Places e sul social network del motore di ricerca hanno ottenuto l’aggiornamento automatico a Google My Business. Pertanto, chi ha già usufruito di questa opportunità, non dovrà fare altro che procedere all’ottimizzazione della pagina personalizzata, inserendo le keywords geolocalizzate e tutte le informazioni utili mancanti, ma anche immagini, video e altri contenuti multimediali.

In poche parole, utilizzare al meglio Google My Business è un passo fondamentale per incrementare la visibilità e la popolarità online del vostro business, in quanto le informazioni inserite nella vostra scheda informativa aziendale aiuteranno il motore di ricerca a classificare la vostra azienda e a inserirla correttamente nelle proprie pagine dei risultati. Tuttavia, anche se questo si rivela uno strumento fondamentale per ottenere un maggiore successo online e offline, non dimenticate che avvalersi di più servizi presenti su internet è sempre la soluzione migliore per massimizzare la vostra presenza sul web.

Perciò, il suggerimento è anche quello di usufruire delle funzionalità e di godere dei vantaggi proposti da Google + Local, uno strumento molto simile a Google My Business, ma anche di avvalersi in particolare dell’utilità dei portali come Yelp. Sicuramente, avrete sentito parlare molto di questo sito che in pochi anni ha riscosso un notevole successo, raggiunto milioni di utenti e potenziato indirettamente tantissime tipologie di imprese. Yelp è infatti un portale realizzato con lo scopo di raccogliere le opinioni e i consigli che gli utenti si sentono di dare su diverse attività commerciali: dai negozi d’abbigliamento ai ristoranti, dalle discoteche alle pasticcerie, e molto altro. Praticamente, su questa piattaforma è possibile trovare non solo molti utenti, ma anche moltissime aziende e imprese.

Ma come può rivelarsi utile per il vostro business?

Ovviamente è importante partire dal presupposto che le persone tendono a dare molta importanza alle opinioni degli altri e, al giorno d’oggi, prima di acquistare online o di recarsi in un determinato punto vendita o ristorante, effettuano delle ricerche sul web. Leggono recensioni e feedback per capire se stanno facendo la scelta giusta e l’unico modo per riuscire a convincerle è consentire loro di trovare facilmente la vostra azienda, accompagnata da tante recensioni positive. Perciò, essere presenti su una piattaforma come Yelp consente non solo di inserire le vostre informazioni aziendali utili alla geolocalizzazione del vostro business sui motori di ricerca, ma permette anche di attirare una grande quantità di utenti che si trovano nelle vostre vicinanze e che stanno cercando proprio il vostro punto vendita, prodotto o servizio.

Iscriversi a questo portale è davvero molto semplice e veloce, ma per utilizzarlo al meglio sarà importante non limitarsi all’inserimento dei dati aziendali: il suggerimento principale è inoltre quello di chiedere alla vostra clientela fidelizzata di lasciare un commento positivo o una recensione dettagliata sui vostri prodotti e/o servizi. In questo modo, riuscirete a raggiungere molti più potenziali clienti geolocalizzati che stanno cercando di trovare nella loro zona ciò che voi offrite e che saranno fortemente stimolati dalla presenza di recensioni positive. Per quanto riguarda Yelp, è utile sapere anche che il portale integra la mappa di Google sulla pagina di ogni impresa, e questo è un ulteriore fattore in grado di comportare una maggiore visibilità sui risultati delle ricerche web geolocalizzate.

Yelp è perfetto per massimizzare la geolocalizzazione della vostra impresa anche per quanto riguarda gli altri motori di ricerca. Infatti, Apple e Bing hanno avviato una partership con questo portale, mostrando così molti dei suoi contenuti nei risultati dei loro motori di ricerca. In pratica, utilizzare questa piattaforma sarà molto utile per arrivare agli utenti che usano Chrome o che utilizzano un Android, ma anche per essere trovati da nuovi clienti che navigano da Mac, iPhone, WindowsPhone e che non usano Google come motore di ricerca predefinito.

Yelp è una risorsa particolarmente indicata per coloro che hanno ristoranti e locali di vario genere, e si presenta utile per la promozione degli eventi e delle nuove attività. Uno strumento simile a Yelp è Tripadvisor, ma tuttavia è strutturato per l’inserimento di strutture ricettive come hotel, residence, B&B, ostelli e affittacamere. Anche questo portale è estremamente utile per la geolocalizzazione delle imprese, per ottenere recensioni e feedback e per attirare sempre nuovi clienti. In conclusione, possiamo dire che entrambi possono essere definiti delle community che consentono agli utenti di scambiarsi informazioni di valore e che permettono alle aziende di acquisire una maggiore credibilità, di mostrare la propria qualità e di farsi trovare molto più facilmente.

Insomma, come potete vedere i metodi e gli strumenti per ottimizzare la geolocalizzazione della vostra impresa sono molti, e ognuno di essi presenta numerosi vantaggi. Il suggerimento finale è quindi quello di provvedere al più presto ad avviare o a perfezionare la vostra pagina di Google My Business, dopodiché scegliete gli strumenti disponibili sul web più utili e indicati per la vostra attività e sfruttateli al meglio. Facendo così, riuscirete a notare dei buoni risultati fin da subito e, con il passare del tempo, vedrete che la popolarità e visibilità del vostro brand continueranno ad crescere, sia online che offline.”


Il partner ideale per
il posizionamento sui motori di ricerca

Contatti

Calle Rafael Almeida 1 – 1/335007 - Las Palmas G.C. – ESNIF B76271691

clienti Italia: +39.3356408081
clienti: +34.657681154

Follow