beauty-blog

Come guadagnare con un blog di makeup

Non sono poche le ragazze che hanno fatto della loro passione per la bellezza una fonte di reddito. Attualmente chi guadagna per esempio con un blog makeup appartiene a due categorie fondamentali: chi si è resa popolare come “icona” tramite Youtube o Instagram ottenendo ingaggi con importanti brand di cosmetica e poi quelle che invece guadagnano dal loro blog di makeup in un altro modo.

Se appartenete a quella fascia di webmaster che non si sono ricavate grazie al blog una carriera nel mondo dell’estetica, questo è la parte di articolo che fa per voi. Partiamo da una considerazione qualsiasi sia l’argomento del vostro blog per guadagnare online, è necessaria un considerevole traffico in entrata fatto di decine o centinaia di visite uniche al mese.

Un intenso volume di traffico può essere ottenuto solo grazie a contenuti di qualità ed un ottimo posizionamento sui motori di ricerca.

Il concetto di contenuti di qualità è molto ampio e tendenzialmente non univoco. Tendenzialmente  i blog che riescono ad ottenere intensi quantitativi di traffico grazie a contenuti di qualità offrono o guide e tutorial oppure contenuti divertenti. Alla prima categoria appartiene l’esempio tutto genuinamente italiano di Salvatore Aranzulla.

Per quanto riguarda il posizionamento sui motori di ricerca, in questo caso i fattori che lo influenzano sono ovviamente numerosi. Prima di tutto i contenuti proposti devono essere approfonditi ovvero proporre almeno 300 parole. I contenuti con ancora più lunghi saranno ovviamente premiati, meglio ancora se inframezzati da sottotitoli, immagini, video o links ad altre risorse interne ed esterne. Fondamentale poi che questi contenuti vengano proposti con frequenza e regolarità.  Per ottimizzare al meglio ogni nostro articolo prestiamo attenzione alla presenza delle keyword per la quale vogliamo posizionarci. Essa deve essere presente: nei meta tags, nei titoli, nel primo paragrafo e nel resto del testo, nel permalink, nel nome e nel alt tag delle immagini.

Ovviamente favoriscono la crescita del traffico sul sito, anche l’ottenimento di links in entrata da siti di qualità e un efficiente lavoro di presenza sui social networks.

Dopo aver fatta questa lunga premessa è possibile guadagnare con un blog di make up in tre modi.

Il primo è grazie ad un sistema di banner che retribuiscano il webmaster inserzionista tramite una modalità pay per click o una modalità pay per 1000 impression.

Il secondo è rappresentato dai programmi di affiliazione soprattutto, in questo caso quelli che propongono prodotti di trucco e di bellezza. Un esempio ottimo in questo senso è Amazon.

Ed infine la pubblicazione di articoli pubblicati in collaborazione con aziende che si occupano di makeup e bellezza.


Il partner ideale per
il posizionamento sui motori di ricerca

Contatti

Calle Rafael Almeida 1 – 1/335007 - Las Palmas G.C. – ESNIF B76271691

clienti Italia: +39.3356408081
clienti: +34.657681154

Follow